sabato 8 febbraio 2014

Pixel Art Quercetti: quando i giochi non passano mai di moda

Ci sono dei giocattoli che secondo me non passano mai di moda, realizzati con idee semplici, ma talmente geniali che non cedono nemmeno alla concorrenza digitale: come il chiodino inventato da Alessandro Quercetti nel 1953. E’ da qui che trae ispirazione il progetto “Pixel Art” che la storica fabbrica di giocattoli Quercetti ha sviluppato per regalarci un modo nuovo di reinterpretare i famosi chiodini, un gioco nuovo ma fortemente legato alla tradizione, come tutti giochi Made in Italy di questo storico marchio piemontese

Pixel Art Quercetti


Con Pixel Art puoi creare straordinari capolavori, basta posizionare le schede guida sopra le tavolette traforate, e cominciare a bucarle con i chiodini, ed il gioco è fatto! I chiodini sono in sei colori, ma, guardando dalla giusta distanza, si miscelano, per magia, in un’immagine con migliaia di nuovi colori e sfumature, come fosse una fotografia. Nell’assortimento, oltre ai chiodini, sono comprese 6 tavolette traforate che, inserite e incollate in una cornice di proprio gradimento, si possono appendere alle pareti di casa come un quadro. Insomma, c’è tutto quanto occorre per decorare la tua stanza con un’opera di Pixel Art che stupirà tutti con la sua stupefacente definizione e con la sua magica esplosione di colori
Pixel Art Quercetti
Cosa aspettate visitate il loro sito troverete tanti giochi creativi e adatti per ogni età e se volete restare sempre aggiornati seguite la loro pagina facebook 

1 commento:

  1. wow!!! che bello chissà quanto tempo ci vorrà per finirlo ;-)
    buona domenica

    RispondiElimina