sabato 6 settembre 2014

Margherita di polenta e coppa di parma al pomodoro

Oggi vi propongo una ricetta facile e super golosa molto scenografica e realizzata grazie al supporto dello stampo di silicone margherita happyflex che mi ha permesso di fare una bellissima margherita di polenta, all'interno della buonissima coppa di parma Parmacotto e del buonissimo formaggio ad accompagnare il tuo del pomodoro al basilico, vi assicuro che sorprenderà amici e parenti.
Margherita di polenta e coppa di parma al pomodoro
Ecco come realizzarla 
Margherita di polenta e coppa di parma al pomodoro 
Ingredienti 
500 gr. di polenta
2 confezioni di coppa di parma Parmacotto
200 gr. di asiago
500 gr. di pomodori da sugo 
1 litro d'acqua
sale q.b.
burro q.b.

In una pentola capiente portare a bollore l'acqua con una manciata di sale, versare a pioggia la polenta e cuocere per 50 minuti (assicuratevi che anche la vostra polenta abbia lo stesso tipo di cottura, leggendola sull'involucro della confezione :-)
quando e pronta con un cucchiaio mettetela nello stampo in silicone margherita happyflex e lasciate raffreddare
polenta
Quando se raffreddata sformatela e tagliatela a metà, adagiate la base in una teglia da forno e fate uno strato di asiago e uno di coppa di parma Parmacotto e infornate con qualche fiocco di burro e lasciate in forno fino a quando il formaggio si sarà fuso circa 15 minuti a 200°C
polenta a forma margherita
Nel frattempo in una padella soffriggete la cipolla con un filo d'olio d'oliva extravergine, quando risulta dorata aggiungere i pomodori lavati e tagliati a pezzetti aggiungete il sale e cuocere per circa 20 minuti a fiamma bassa
polenta ripiena prosciutto
Togliete la polenta dal forno e adagiatela nel piatto di portata, mettete sopra il pomodoro e un pò di formaggio a striscioline e servite bella calda
Buon appetito!!!

6 commenti:

  1. gustosissima e troppo sfiziosa, complimenti per la ricetta e grazie ille per averla condivisa:))
    baci:)
    Rosy

    RispondiElimina
  2. volevo scrivere 'mille' mi è sfuggita la m!

    RispondiElimina
  3. Un idea molto carina e un gusto fantastico !!! :)

    RispondiElimina
  4. Complimenti x l'originalità della tua ricetta! E chissà che buona :-)
    A presto
    Mari

    RispondiElimina
  5. che bella ricetta un modo personalissimo di presentare la polenta

    RispondiElimina